La percezione che una donna ha della sua immagine può dipendere molto dalla forma e dalle dimensioni del suo seno. Questa sezione presenta gli interventi per rimodellare e aumentare il volume del seno con l’obiettivo di fornire un’informazione chiara che possa aiutare le pazienti a decidere se sottoporsi a una procedura chirurgica.

La Mastoplastica Additiva consiste nell’aumento e nel rimodellamento del seno attraverso l’impianto di una protesi ed è indicata per le pazienti che presentano un volume del seno ridotto o una evidente asimmetria. È possibile simulare il risultato finale attraverso un sistema chiamato BioDynamic™: il volume viene stabilito assieme alla paziente rispettando i desideri e le proporzioni corporee utilizzando l’innovativo sistema BioDynamic™ attraverso l’uso combinato di un software e di un sizing kit che consente alla paziente di “prevedere” i risultati finali.

Perché aumentare il volume del seno

L’aumento di volume del seno ed il miglioramento della forma hanno un effetto psicologico molto positivo per una donna che non si sente fisicamente adeguata per un seno troppo piccolo o asimmetrico, ma è anche importante avere la consapevolezza dei limiti di questo intervento.

La prima visita

Molte pazienti decidono di sottoporsi ad un intervento di chirurgia del seno influenzate dalla moda o più in generale dai modelli proposti dai Media, desiderando aumenti esagerati ed innaturali.

È invece compito del medico durante la visita spiegare quali sono i vantaggi ed il limiti dell’intervento stesso, evitando risultati innaturali o ancor peggio, problemi alla paziente dopo l’intervento.

Le protesi

Il risultato finale immediato e a distanza dipende da molti fattori, ma cruciale è la scelta delle protesi.

Da sempre il Dr. Cecchini usa protesi della più alta qualità: Allergan o Mentor che sono considerate da sempre le migliori disponibili, le uniche ad avere l’approvazione FDA della Società Americana di Chirurgia Plastica.

Nell’esecuzione di questo intervento bisogna inoltre prestare molta attenzione agli standard di sicurezza e di qualità: un intervento come l’aumento del seno deve servire a migliorare la qualità della vita e non a creare disagi: protesi di bassa qualità o interventi eseguiti in condizione di scarsa sicurezza possono causare problemi gravi, persino a distanza di molti anni.

Indicazioni

L’Aumento del Seno con Mastoplastica Additiva è indicato nei casi in cui si desidera aumentare il volume del seno e migliorarne la forma.

Le indicazioni ideali sono rivolte a quelle pazienti che, per ragioni congenite o in seguito ad allattamento e talvolta anche per un eccessivo e repentino dimagrimento, presentano un volume del seno ridotto.

Descrizione

L’Aumento del Seno tramite Mastoplastica Additiva consiste nell’aumento e nel rimodellamento del seno attraverso l’impianto di una protesi; il volume viene stabilito assieme alla paziente rispettando i desideri e le proporzioni corporee, in maniera da ottenere un risultato naturale.

Per simulare il risultato finale si utilizza il sistema BioDynamic™. Attualmente le protesi mammarie che vengono utilizzate sono testurizzate in gel di silicone coesivo e possono essere di forma rotonda o anatomica (a goccia).

La qualità delle protesi è di fondamentale importanza: le migliori hanno una garanzia che ne prevede la sostituzione in caso di rottura.

BioDynamic™ Breast Analysis

BioDynamic™ è l’innovativa soluzione per guidarvi nella scelta della dimensione della protesi mammaria più adatta al vostro corpo e ai vostri personali desideri. Il sistema BioDynamic™ è composto da:

una soluzione software per la raccolta e l’elaborazione delle misure della paziente.

Una banca dati con oltre 300 tipologie di protesi mammarie diverse per forma e dimensione.

Un’interfaccia grafica per selezionare le diverse possibili protesi, visualizzandone l’effetto finale.

Un “Sizing Kit” da indossare per simulare “dal vivo” il risultato finale .

Simulazione di applicazione del sistema BioDynamic™.

Tipo di ricovero

La Mastoplastica Additiva si esegue in anestesia generale e comporta un solo giorno di degenza.

Decorso post operatorio

La paziente potrà riprendere le normali occupazioni quotidiane dopo circa una settimana dall’intervento di Mastoplastica Additiva. Dovrà indossare un reggiseno elasticizzato per 20 giorni. Il risultato definitivo dal punto di vista estetico si apprezzerà invece dopo circa 2-3 mesi.

È importante sottolineare che la Mastoplastica Additiva non influisce sulla funzione della ghiandola mammaria, per cui rimane integra la capacità di allattamento. Analogamente rimane inalterata la possibilità di eseguire i normali controlli senologici a cui ogni donna deve sottoporsi periodicamente quali ecografie, mammografie e autopalpazione.

Mastoplastica Additiva con Incisione Ascellare
Mastoplastica Additiva con Incisione Periareolare
Mastoplastica Additiva con Incisione dal Solco Inframammario