Rimodellamento della forma del seno senza l’utilizzo di protesi.

Indicazioni

La Mastopessi (Lifting del Seno) è un intervento che ha come obiettivo il rimodellamento del seno rilassato e ptosico senza modificarne il volume.

Tale condizione è abbastanza frequente nelle donne dopo l’allattamento, oppure con l’avanzare dell’età. Solitamente, in questi casi il complesso areola-capezzolo è allargato e guarda verso il basso, i quadranti superiori della mammella sono svuotati, tutto il volume ghiandolare è raccolto inferiormente e spesso è presente un eccesso cutaneo.

Descrizione

La Mastopessi si propone di risollevare e ridurre il diametro del complesso areola-capezzolo, di migliorare la forma del seno e di asportare l’eccesso cutaneo.

Tipo di ricovero

La Mastopessi si esegue in anestesia generale e comporta un solo giorno di degenza ed anche in anestesia locale con una sedazione cosciente in day hospital.

Decorso post operatorio

La paziente potrà riprendere le normali occupazioni quotidiane dopo circa una settimana dall’intervento di Mastopessi. Dovrà indossare un reggiseno elasticizzato per 20 giorni. Il risultato definitivo dal punto di vista estetico si apprezzerà invece dopo circa 2-3 mesi.

È importante sottolineare che la Mastopessi non influisce sulla funzione della ghiandola mammaria, per cui rimane integra la capacità di allattamento. Analogamente rimane inalterata la possibilità di eseguire i normali controlli senologici a cui ogni donna deve sottoporsi periodicamente quali ecografie, mammografie e autopalpazione.

Mastopessi (Lifting del Seno)
Mastopessi con Protesi (Lifting del Seno)