Riduzione del volume del seno (mammella) nell’uomo.

Indicazioni

La Ginecomastia è indicata quando, nel sesso maschile, è presente un aumento del volume (ipertrofia) della ghiandola mammaria (ginecomastia vera) o della componente adiposa (grasso) della mammella (pseudoginecomastia o adiposomastia).

Descrizione

La Ginecomastia consiste in una riduzione e rimodellamento del seno (mammella) maschile attraverso le tecniche di liposuzione-liposcultura. Solo raramente è necessaria la rimozione chirurgica della ghiandola mammaria.

Tipo di ricovero

La Ginecomastia può essere eseguita:

in anestesia locale in regime ambulatoriale;

in anestesia generale con un solo giorno di degenza.

Decorso post operatorio

Il paziente potrà riprendere le normali occupazioni quotidiane già dopo 2-3 giorni dall’intervento di Ginecomastia e dovrà indossare una maglietta elasticizzata, blandamente compressiva per circa 2-3 settimane. Il risultato definitivo potrà essere apprezzato dopo 2 mesi.